Indietro

Verginella Dean

Home

Dal 1954 il Sig. Angelo Starz era proprietario di alcune vigne, e nel 1971 ne impiantò delle altre. Gran parte del vino prodotto veniva regalato se non addirittura buttato via allorché il nipote Dean Verginella decise piuttosto di incominciare a destinarlo alla vendita, fondando questa osmiza nel 2007.
Negli ultimi anni le pertinenze della famiglia Verginella si sono ulteriormente ampliate, ma il Sig. Dean spera di crescere ancora e far sì che quello che oggi rappresenta solamente un hobby diventi la sua prima ed unica attività lavorativa.
Di primo acchito l'osmiza ancora nasconde tutta la sua bellezza; certo, particolari sono i tavoli tra le vigne, una delle idee innovative che da subito il titolare aveva lanciato, ma proseguendo lungo i filari si potranno scorgere ulteriori tavolate su una terrazza che offre una splendida vista aperta sul Golfo di Trieste, regalando un panorama mozzafiato!
Il vino bianco prodotto all'osmiza Verginella è un uvaggio a base Malvasia con qualche percentuale di Sauvignon, Friuliano, Glera e Vitovska; anche il rosso è un uvaggio di Merlot, Cabernet e Refosco.
Oltre al vino sfuso è possibile consumare anche quello imbottigliato: il Malvasia in purezza ed il Kamelot, nome di fantasia per il loro vino rosso, composto per il 40% di Merlot, 30% di Refosco ed il restante 30% di Cabernet.
Dai Verginella sarà anche possibile acquistare dell'olio di oliva, ricavato dalla spremitura delle olive Bianchera.

www.osmize.com - versione web